Dal 1961, con professionalità al fianco del cliente

Il forte senso di famiglia, le sinergie e la equa ripartizione delle responsabilità fanno della CEBAT una società dinamica e sempre pronta alle soddisfazioni dei clienti.

0+
IL TEAM DI CEBAT
0+
PROGETTI COMPLETATI
0%
CLIENTI SODDISFATTI!
0
NAZIONI SERVITE
0+
IN UN ANNO

Overview

(1950) Il decennio si apre e si chiude con due eventi precisi: l’Anno santo del 1950 e le Olimpiadi del 1960. Il primo avvenimento urbanistico del Dopoguerra a Roma è l’apertura di via della Conciliazione. È come vedere la città che recita se stessa. Sempre attorno al 1950, la città comincia a trasformarsi con altre importanti realizzazioni: la Cristoforo Colombo arriva all´Eur… si inaugura ponte Flaminio… apre la nuova stazione Termini. E poi si sviluppano quartieri come Tiburtino, San Basilio, San Paolo, Tuscolana, Laurentino, Spinaceto e molti altri ancora-

1961
Nasce CEBAT
Ad Sull’onda del boom economico, dell’espansione edilizia che investì la capitale e dopo molte esperienze nel campo dell’illuminazione pubblica realizzati in occasione dei giochi olimpici, Nello Montanari decide di fondare la società CEBAT S.r.l. che sin da subito diventa impresa di riferimento per l’azienda municipalizzata delle capitale (ACEA) con l’esecuzione di importanti e prestigiosi impianti di Illuminazione Pubblica ed Artistica.
1975
Alessandro Montanari
Ad Alessandro Montanari, giovane imprenditore, viene riconosciuto il merito dell’impegno per la vita e lo sviluppo della piccola e media industria.
1990
Alessandro, Mauro e Claudio
La guida della società passa definitivamente ai figli di Nello Montanari e Liliana Costa. I fratelli Alessandro, Mauro e Claudio consolidano il marchio CEBAT per l’elevata professionalità ed efficienza.
1996
La nuova sede
Con oltre 600 mq di uffici, 2.500 mq di magazzini e 5.300 mq di aree aperte, la nuova sede della CEBAT diventa una delle più importanti realtà del centro Italia
1999
San Giacomo di Vomano
È l’anno di “San Giacomo al Vomano” (oggi “Centrale Idroelettrica Ignazio Silone”) uno dei più moderni impianti idroelettrici d’Europa, con un ruolo fondamentale per l’intera rete nazionale. Una delle opere ancora oggi presa a riferimento fu la realizzazione di due collegamenti a 380 kV, comprensivi dello studio di progettazione e fornitura della carpenteria metallica per il passaggio cavi con posa e staffaggio in verticale nel pozzo alto oltre 600 metri.
2011
SA.PE.I.
“SA.PE.I.”, il nuovo collegamento elettrico di Terna in cavo sottomarino tra la Sardegna e la Penisola Italiana. Nel mese di luglio entra in esercizio il BIPOLO.
Il SA.PE.I. è la più importante e tecnologica linea elettrica ad alta tensione mai realizzata in Italia, che collega Fiume Santo, in Sardegna, e Latina, sul litorale laziale, con un doppio cavo sottomarino in corrente continua a 500 kV. Con le sue caratteristiche è un cavo da record: 1640 metri la posa del cavo, la più profonda mai raggiunta al mondo, 435 km di lunghezza, il più lungo al mondo a 1000 MW. Per conto PRYSMIAN, CEBAT ha eseguito le opere civili e la posa dei cavi terrestri lato Penisola Italiana.
2012
Nicola e Federico
A testimonianza dell’impegno familiare e della tradizione, nel Consiglio Direttivo della CEBAT entrano a far parte i Dott. Nicola e Federico Montanari.
2015
Cavo interrato HVDC più lungo al mondo
L’acquisizione del progetto “Piemonte – Savoia” conferma l’importanza e il ruolo dell’impresa nel territorio nazionale, per la realizzazione delle reti di distribuzione ad Alta Tensione. Il progetto in cavo interrato HVDC più lungo al mondo, avrà un ruolo strategico per l’incremento della sicurezza delle forniture elettriche e per consentire scambi di energia fra Italia e Francia fino a 1200 MW.

firma-am

06 8858 8146

Lun– Ven: 9.00  18.00
Sab/Dom: Closed

FOTO ABOUT

C.E.B.A.T. dal 1961 con professionalità al fianco del cliente CONTATTI